vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

EY Corporate Finance Woman of the Year

EY Corporate Finance Woman of the Year è una competizione rivolta alle donne di talento di tutta Italia, con ottima conoscenza della lingua inglese frequentanti il 1° o il 2° anno magistrale di un qualsiasi corso di studi.

Saranno aperte fino al 30 settembre le iscrizioni alla prima edizione italiana dell’EY Corporate Finance Woman of the Year, competizione rivolta alle donne di talento di tutta Italia, qualsiasi sia il loro corso di studi.

Per partecipare all’iniziativa, le candidate devono frequentare attualmente il 1° o 2° anno magistrale e avere un’ottima conoscenza della lingua inglese. Iscrizioni su http://m.rfer.us/EYS6AJNbH.

Le partecipanti saranno chiamate ad affrontare una giornata di prove sia individuali sia di gruppo, che metteranno alla prova la loro capacità di pensare in modo critico e di trovare soluzioni creative per problemi complessi. La giornata di assessment si terrà il 29 ottobre e consentirà di individuare la vincitrice italiana, che avrà la possibilità di effettuare uno stage nell'ambito dell'area Transaction Advisory Services di EY.

Inoltre, all’inizio del 2020, la vincitrice sarà invitata a partecipare come rappresentante dell’Italia alla competizione globale, dove concorrerà, con le vincitrici nazionali di altri 18 paesi, al riconoscimento di “EY Corporate Finance Woman of the Year”. In palio per la vincitrice uno stage retribuito di 30 giorni, che la porterà visitare diverse sedi di EY nel mondo.

L’iniziativa si colloca in un contesto di evoluzione dei profili e delle competenze richieste per lavorare in EY, coerente con le sfide poste dalla trasformazione digitale. Alla ricerca di competenze nelle aree della contabilità, fiscalità e finanza, si affianca quella di giovani con background scientifici. Inoltre, sempre maggiore è l’attenzione per l’attitudine, che consente alle persone di analizzare, innovare, avere una visione più ampia, indipendentemente dalla loro esperienza o dalle loro conoscenze.

Anche la diversità è estremamente importante per affrontare i problemi da prospettive diverse e numerosi studi hanno evidenziato come la presenza di donne in posizioni di leadership sia fondamentale per migliorare le performance aziendali. EY ha avviato programmi specifici volti alla costruzione di team quanto più possibile diversificati e performanti.

L’area della finanza aziendale offre opportunità interessanti e percorsi di carriera stimolanti, spesso poco conosciuti dai giovani e quindi scarsamente prese in considerazione, soprattutto dalle ragazze. L’obiettivo dell’EY Corporate Finance Woman of the Year è di favorire una migliore comprensione dei ruoli disponibili in questo settore e offrire a donne di talento, di qualsiasi corso di studi, l’opportunità di costruire una carriera interessante e appagante nell’area corporate finance. I risultati delle precedenti edizioni internazionali della competizione ideata da EY vanno in questa direzione: prima di iscriversi, solo il 35% delle partecipanti all’edizione 2019 avevano preso in considerazione la possibilità di intraprendere un percorso di carriera nell’area Corporate Finance, mentre al termine il 69% si è detta molto interessata a farlo.

La partecipazione all’iniziativa consente alle partecipanti non solo di approfondire le proprie conoscenze tecniche di finanza aziendale, ma anche di sviluppare competenze più generali come business acumen, leadership inclusiva, comunicazione, problem solving, imprenditorialità. Inoltre, rappresenta un’opportunità per fare nuove esperienze, aumentare la fiducia in se stesse, ampliare la loro rete.

Pubblicato il 11 luglio 2019