vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Concorso in Banca d'Italia per l'assunzione di 55 laureati

Fino al 27 Settembre c'è la possibilità di iscriversi al concorso indetto dalla Banca d'Italia per l'assunzione a tempo indeterminato di 55 laureati tra materie economico-aziendali, economico-finanziarie, giuridiche e statistiche.

Banca d'Italia ha indetto un concorso per l'assunzione delle seguenti figure:

A. 30 Esperti  con orientamento nelle discipline economico-aziendali, da destinare in via prevalente alle attività di vigilanza sul sistema bancario e finanziario, a livello centrale e territoriale, e di risoluzione e gestione delle crisi nonché alle attività di prevenzione del riciclaggio e del finanziamento del terrorismo dell’Unità di Informazione Finanziaria per l’Italia

B. 5 Esperti con orientamento nelle discipline economico-finanziarie, da destinare in via prevalente alle attività connesse con i mercati, i sistemi di pagamento e l’attuazione della politica monetaria

C. 10 Esperti con orientamento nelle discipline giuridiche

D. 10 Esperti con orientamento nelle discipline statistiche

E' necessario aver conseguito la laurea magistrale con una votazione minima di 105/110.

Per maggiori dettagli e per partecipare al bando si invita a consultare il sito della Banca d'Italia:

https://www.bancaditalia.it/chi-siamo/lavorare-bi/informazioni-concorsi/index.html

La scadenza per la presentazione delle domande è il 27 settembre pv.

Pubblicato il 28 agosto 2019